Pinacoteca Foresiana

La Pinacoteca Foresiana è situata al primo piano dell’antica Caserma de Laugier a Portoferraio, un imponente complesso cinquecentesco situato nel centro storico di Portoferraio e destinato ad ospitare la sede dell’Ordine dei Cavalieri di Santo Stefano. Dopo il trasferimento dell’Ordine a Pisa, ha subito varie trasformazioni e da convento francescano è stato poi convertito in caserma all’inizio dell’Ottocento e porta il nome di Cesare De Laugier, un ufficiale napoleonico si madre portoferraiese.
La Pinacoteca trae origine dalla donazione, fatta nel 1914, della ricca collezione di oggetti d’arte dell’intellettuale elbano Mario Foresi. Aperta al pubblico nel 1924, accoglie una ricca collezione di oggetti d'arte, stampe e quadri fra i cui autori spiccano Telemaco Signorini, Antonio Ciseri, Llewelyn Lloyd, Francesco Morandini e Plinio Nomellini.

La collezione è suddivisa in dodici aree tematich, ospitate al secondo piano dell’antica Caserma De Laugier: ritratti di Casa Foresi, i Personaggi e i Luoghi Elbani, i generi della Pittura Ottocentesca, le copie dell' Antico, la pittura di soggetto Sacro, Vedute di Citta', Pittura di Mitologia e di Storia Antica, la varieta' dei Generi tra Seicento e Settecento, Paesaggi antichi e all' "Antica", il cabinet antiquario del Collezionista, la sala dei Disegni e delle Stampe, le collezioni d' Arte del Comune di Portoferraio.
Di notevole interesse è la sezione dedicata ai personaggi e ai luoghi elbani, dove è possibile cogliere la visione che autori di secoli diversi avevano dell'isola e dei suoi abitanti.

Bigliettazione singola

  • INTERO€ 7,00
  • RIDOTTO*€ 5,00

Cosmopoli Card

  • Intero € 14,00
  • Ridotto € 12,00 (ragazzi 9-18 anni, studenti, over 70)
  • Famiglia € 10,00 a persona (minimo 3 persone)
  • Gruppi € 10,00 (oltre 10 persone; gratuità per guida o accompagnatore)

ORARI di Visita

  • 10:00 - 13:00
  • 16:00 - 18:30